Una donna in cucina

Una donna in cucina, intenta a cuocere il riso…è profumata quanto i chicchi che schiaccia fra le dita per controllarne la cottura.

Il vapore le ha ammorbidito la pelle, ha allentato il nodo fra i capelli tenuti raccolti per tutto il giorno.

Comincia a friggere i semi di sesamo nella sfrigolante padella dove le zucche amare e le melanzane si colorano di giallo dorato. Sul fuoco a stufare lentamente una zuppa di cavolfiori bianchi alla quale aggiunge garam masala per dare pazienza e speranza.

È una sola, ma allo stesso tempo tante, è la donna di centinaia di case indiane, dopo tutta la giornata passata a far sobbollire il dolce kheer aggiungendo i semi di cardamomo per evocare i sogni che ci impediscono di impazzire….un caleidoscopio di colori e sapori, il crepitio del pane nel tandoor accompagnato dalle scoppiettio delle braci e il profumo di pane appena cotto…la cucina sinonimo di vita e segreto dell’amore….

“Le erbe e le spezie sono l’anima della cucina, non solo perché trasformano qualsiasi piatto in un potenziale afrodisiaco, ma perché dissimulano gli errori culinari”

– Isabel Allende

Pubblicato da Chicca Napolitano

Travel e food blogger.

2 pensieri riguardo “Una donna in cucina

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: