Una donna in cucina

Una donna in cucina, intenta a cuocere il riso…è profumata quanto i chicchi che schiaccia fra le dita per controllarne la cottura.

Il vapore le ha ammorbidito la pelle, ha allentato il nodo fra i capelli tenuti raccolti per tutto il giorno.

Comincia a friggere i semi di sesamo nella sfrigolante padella dove le zucche amare e le melanzane si colorano di giallo dorato. Sul fuoco a stufare lentamente una zuppa di cavolfiori bianchi alla quale aggiunge garam masala per dare pazienza e speranza.

È una sola, ma allo stesso tempo tante, è la donna di centinaia di case indiane, dopo tutta la giornata passata a far sobbollire il dolce kheer aggiungendo i semi di cardamomo per evocare i sogni che ci impediscono di impazzire….un caleidoscopio di colori e sapori, il crepitio del pane nel tandoor accompagnato dalle scoppiettio delle braci e il profumo di pane appena cotto…la cucina sinonimo di vita e segreto dell’amore….

“Le erbe e le spezie sono l’anima della cucina, non solo perché trasformano qualsiasi piatto in un potenziale afrodisiaco, ma perché dissimulano gli errori culinari”

– Isabel Allende

Published by

Chicca Napolitano

Travel e food blogger.

5 thoughts on “Una donna in cucina

  1. Ecco nel mio caso una donna in cucina che….. generalmente carbonizza il che è un talento puro….. tutto ha spesso un aspetto dark… il profumo si trasforma in fumo poiché spesso do fuoco a cucchiai o strofinacci che butto nel lavandino onde evitare l’incendio anzi no…. al battesimo di mia figlia ho lasciato sul fuoco l’artista e siamo andati a caselle a prendere degli amici provenienti da Roma…. siamo stati via un bel po’ al ritorno puoi immaginare…. il casino. Dunque nel mio caso una donna in cucina sarebbe da studiare………. il come??🤪

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.