Profumo di limoni…

In passato non sono mai stata attratta da questo frutto se non dal suo albero che offre profumo e riparo dal sole lungo le coste della mia terra natia..la Campania.

Non è mai stato un ingrediente che mi ha attirato gastronomicamente ma qualcosa ultimamente è cambiato e pian piano si sta insinuando con dolcezza nella mia cucina.

Le origini di questa pianta non sono del tutto chiare ma si pensa sia nato in Cina dove veniva coltivato già dal 900 d.C..

da studi fatti i Romani già conoscevano questa pianta raffigurata in mosaici a Pompei e Cartagine. Si diffuse poi in Persia e in Egitto e si pensa che il suo nome abbia origine dalla parola persiana “līmū” che indica genericamente gli agrumi. In Europa si diffuse inizialmente in Sicilia, furono portati da Colombo fino alle Azzorre e poi in America dove nel 1800 cominciò ad essere coltivato intensamente in California e Florida. In seguito si scoprì che la vitamina C contenuta in questo frutto potesse curare lo scorbuto, consiglio che gli scritti attribuiscono al medico scozzese James Lind alla metà del XVIII secolo.

Esiste un’elevata quantità di varianti di questo frutto che nemmeno i botanici hanno registrato e spesso la loro varietà prende il nome dal luogo di coltivazione (limone d’Amalfi , di Sorrento, di Siracusa e via dicendo)

Nel limone sono presenti vitamina B1 e B2 ,PP, calcio , magnesio , ferro ,fosforo , potassio e acidi organici. Proprio questi ultimi regolano l’equilibrio acido-basico del nostro corpo prevenendo il nascere di infiammazioni e infezioni.

In conclusione è un frutto dai molteplici usi e soprattutto in cucina dona quella marcia in più ad alcune pietanze sia dolci che saltate. Uso di questo frutto è fatto in abbondanza sulla costiera amalfitana dov’è regna sovrano anche nella preparazione di favolosi dolci famosi nel mondo..vedi il famosissimo pasticciere Sal De Riso ambasciatore nel mondo della costiera e le sue specialità.

E con il consiglio di visitare la splendida costiera amalfitana vi rimando ad un fantastico blog di viaggio : morganadragonfly.com , dove potrete trovare tante notizie, foto e leggende dei luoghi nonché un fantastico articolo proprio sulla costiera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...